Vino Da Signori: Il Muscat Chambave Doc

Un soggiorno in Valle d’Aosta vi dà l’occasione unica per gustare e conoscere da vicino la produzione del Muscat Chambave DOC, conosciuto e apprezzato fin dal Medioevo dai signori di Savoia.

L’ospite potrà per prima cosa visitare i vigneti e la cantina, di uno dei più importanti produttori di uno dei migliori Chambave Muscat DOC, e perché no, ci sarà anche la possibilità di un gustoso pasto a base di pietanze legate ai prodotti del territorio e alle ricette antiche sapientemente riscoperte e rivisitate. L’ospite potrà poi gustare i preziosi vini Doc premiati da Slowfood e dalla rivista specializzata Go Wine.

Le uve del Moscato Bianco, straordinariamente ricche di aromi e profumi, esaltano il carattere aromatico di questo grande vino, che l’ospite potrà degustare accompagnato da una pasta secca, il suo abbinamento ideale.

Il Vallée d’Aoste Chambave Muscat DOC è prodotto con le uve di Moscato Bianco, che raggiungono la giusta maturazione nei vigneti dislocati sulle colline di Châtillon, Chambave, Saint-Denis, Pontey, Verrayes, e Saint-Vincent. Il vino che ne esce ha un colore giallo paglierino brillante, con riflessi dorati, un vino secco, dal corpo deciso, giustamente alcolico, con retrogusto leggermente amarognolo. Questo vino può essere bevuto anche fuori pasto, per esempio come aperitivo, ma può essere abbinato anche con i crostacei e i formaggi di media stagionatura. Inoltre è l’ideale per la preparazione dello zabaione.

Il Chambave Muscat è ricercato soprattutto nella versione flétri, vale a dire ricavato dai grappoli migliori del moscato bianco che vengono fatti appassire in caratteristici ambienti aerati e riparati dal sole. Quando i pregiati chicchi perdono la maggior parte dell’acqua, allora vuol dire che può essere vinificato, il vino sottolineerà la caratteristica zuccherina e aromatica dei chicchi d’uva.

Il Muscat Fletri è un vino da meditazione, il suo profumo intenso rivela sfumature di miele e confettura, è un vino specialmente da fine pasto che si abbina in modo eccellente con le tegole dolci e la pasticceria secca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *